giovedì 22 settembre 2011

Giornata Nazionale dell'Homebrewing, quest'anno assegnata una Belgian Dubbel

Anche quest'anno si ripete l'appuntamento con la Giornata Nazionale dell'HomeBrewing, o GNHB.

Indetta da MoBI lo scorso anno per la prima volta, mira a diventare un evento di riferimento per gli appassionati nel corso degli anni.
La giornata è simbolica, non è un raduno fisico ma virtuale, ed ha un significato storico. Consiste nella realizzazione di una cotta "contemporanea" da parte di qualsiasi homebrewer, in gruppo, in associazioni o anche per conto proprio, su una ricetta comune assegnata.

Lascio integralmente spazio al comunicato ufficiale che illustra meglio di cosa si tratta e del perchè della data, assegnando una ricetta da seguire per filo e per segno.
Quest'anno è stata scelta quella di una Belgian Dubbel.
Ovviamente anche la scelta della data ha ha un significato.

Di cosa si tratta? Questo evento vuole essere un modo per unire tutti gli Homebrewer italiani nel festeggiare il proprio amatissimo hobby. Il senso di questa iniziativa è di essere veramente nazionale, cioè di coinvolgere gli Homebrewer di tutta Italia, dovunque si trovino. Per la prima edizione MoBI organizza un "Megacotta" nazionale, con ricetta fissata (vedi sotto). L'invito è diretto a tutti gli Homebrewer e alle associazioni (iscritti a MoBI e non). L'idea è che tutti quelli che vogliono partecipare il 23/10 effettuino la Megacotta in contemporanea (non siamo fiscali sull'orario :)). La Megacotta può essere eseguita da soli, in gruppo, in casa, nella sede dell'associazione, all'interno di un evento pubblico... insomma come e dove vi pare!!!! Tutti coloro che vorranno condividere la propria esperienza potranno farlo tramite foto, filmati, report, racconti, etc... (verrà aperta sul forum una apposita sezione).
La birra prodotta, oltre ad essere bevuta in compagnia, potrà essere presentata a un concorso -che si terrà in primavera- aperto alle birre della "Megacotta". Perché il 23/10? La data "ufficiale" sarebbe il 26/10 (vedi le "note storiche"): è stato scelto un week-end per dare la possibilità a tutti di organizzare meglio il proprio tempo per la cotta.



Note Storiche
Prima del 1995 non era chiaro se l'Homebrewing fosse o meno esplicitamente vietato in Italia. Nonostante questo alcuni (pochi) birrificavano ugualmente ma (tanto per dire) Mr Malt -che era ai primissimi passi- vendeva gli estratti come integratori alimentari senza mai usare la parola "birra". Il decreto n.504 del 26 ottobre 1995, ha esplicitato che, per uso non commerciale, questo era permesso, esente da accisa e senza limiti di quantità. Precisamente:
"È esente da accisa la birra prodotta da un privato e consumata dallo stesso produttore, dai suoi familiari e dai suoi ospiti, a condizione che non formi oggetto di alcuna attività di vendita." (art 34 punto 3)
La data del 26 ottobre è stata scelta come singificativa in quanto è la data che ufficializza legalmente la possibilità di prodursi legalmente la birra in casa.


Ricetta
Stile: Belgian Dubbel
Batch Size: 23L
OG: 1066 (efficenza impostata 75%)
IBU: circa 30

Malti:
Pils: 5.5 kg
Biscuit Malt: 0.5
CaraAmber: 0.25
Special B: 0.25
Candi Sugar (Dark): 0.3

Luppoli: Styrian Goldings: 50 gr per 60 min (no luppoli da aroma)

Mash:
25 min 62 C
20 min 68 C
30 min 72 C

Lieviti: Wyeast 3787 o analogo (es: WLP500)

Dato che la ricetta prevede un po' di malti speciali è possibile sostituire il Crystal al cara-amber. Inoltre, per i più "estremi", ricordiamo che il Biscuit può essere anche fatto in casa.

Per ogni domanda, suggerimento, etc, oltre a questo thread, potete contattarci all'indirizzo
eventi@movimentobirra.it
Sempre riguardo allo scorso anno, il conseguente concorso, andato di scena a Genova, ha visto la vittoria di Fabrizio Meregalli, seguito sul podio da Andrea Crippa e da Marco Guiot.
Anche quest'anno si attendono delucidazioni ed ulteriori indicazioni.

Personalmente, quest'anno ho voglia di partecipare e dovrei farlo con un paio di co-homebrewer amici.
Sarebbe anche molto interessante provare a ricavare da sè il malto Biscuit citato, il quale processo è illustrato nel precedente link da Max Faraggi stesso sul suo sito.
Chissà...ci devo pensare.

Segnalo, al momento, un evento di cotta pubblica per celebrare la giornata previsto nella vicina Matera, dalle modalità di mini corso HB.

Tra chi legge, chi altro partecipà?
E come ci si sta organizzando?

Nessun commento:

Posta un commento