venerdì 10 febbraio 2012

Come sarà la mia Settimana della birra artigianale 2012


Si avvicina, manca poco. Pochi giorni e sarà Settimana della Birra Artigianale.
Speravo di affrontarla con goliardia e spensieratezza, ma certe faccende non sono andate per il verso migliore.
E allora il buon motivo per bere non sarà più la voglia di festeggiare, ma la voglia di dimenticare la giornata di oggi.

Di eventi ce ne sono a bizzeffe. Sarebbe anche superfluo elencarli uno per uno.
Provo ad elencare, invece, il mio personalissimo programmino, che prevede per ogni giorno della settimana una serata diversa. Ovviamente ho cercato di scegliere il meglio, anzi, "il mio meglio" rispetto a quello che c'è nel raggio di 40-50 km.

Ci sono anche eventi come la presentazione della Alice in Hopland (B94) presso il Prophet pub a Lecce o i laboratori di Infermento sulle birre al pepe rosa e sullo stile Tripel che non avrei voluto perdermi. Ma in compenso mi concederò un'altra eccezione in termini di distanza (leggi dopo).

Ho anche previsto, però, qualche capatina in luoghi che non hanno aderito ma che hanno pur sempre tante belle birre da restarci una serata intera.

Allora, comincio:

  • Lunedì 13 febbraio

Nincasi - Cisternino - /
Questo è uno dei locali che non ha partecipato (a questa come ad altre iniziative), e che è un peccato sia spesso isolato. Un po' troppo conservativo anche nella promozione e nella fruizione, il discorso contrario invece vale per assortimento e qualità. Per cui, spinto da un bel gruppetto di amici, lunedì torniamo a far visita e prendere qualche bella chicca travestendomi da "beer geek".

  • Martedì 14 febbraio

La Cantina della birra - Triggianello - Serata bavarese
Lo scorso anno è stata una caciara bellissima, sembrava un pub d'Oltremanica sul serio. Visto poche volte qui in zona un locale così pieno di gente con un bicchiere in mano. La formula è sempre quella: birra (quest'anno la Trebbiana) no-stop a meno che non metti il sottobicchiere sopra in segno di resa, ed il bicchiere da 33cl costa solo 2.00€. Occasione da non perdere per offrire agli amici e per sognare la Baviera.

  • Mercoledì 15 febbraio

Infermento - Polignano a mare - La nostra offerta in bottiglia
"Per tutta la Settimana della Birra Artigianale, tutte le bottiglie da cl.75 disponibili costeranno € 9,00 (anzichè € 12/€ 13) e per ogni due bottiglie consumate, una terza ve la offriremo noi!"
Direi che si tratta di un buon motivo per assaggiare qualche bella novità pugliese. Tra le birre in bottiglia da 75cl mi concentrerò sicuramente sulla "Weizen dell’Alta Murgia" del Birrificio Agricolo Altamurano e sulla Rubèa di Bibere, per le quali eviterò di fare un po' di strada per andare a prenderle in loco. Poi vediamo come continuare la serata.


  • Giovedì 16 febbraio

La Cantina della birra - Triggianello - La birra in cucina e nel bicchiere
Il menù è da leccarsi i baffi:
-Mousse di formaggio molle con pistacchi e gelatina di birra "Martina" su foglia di capocollo di Martina Franca e fetta di brioche allo speck +  birra "NovaPils"
-Tagliolino prezzemolato di grano "Capelli" al ragù di lepre sfumato all' "Abboccata" + birra "Linfa"
-Polpo glassato alla "Why Not" con contorno di cubettata di patate profumate + birra "Abboccata"
-Sorbetto di Negramara Extra
-Bocconcini di manzo con salsa bruna di "Arsa" su vellutata di fave e cavoletti di Bruxelles + birra "Beva"
-Torta sacher alla "Primatia" + birra "Primatia"
Una cena completa, c'è da dire, e questo giustifica il costo (28,00€) della serata. Occhio però, bisogna prenotare.

  • Venerdì 17 febbraio

La Cantina della birra - Triggianello - Saziati di birra
Felix - Castellana Grotte - /
Delle birre Birranova 50cl al costo delle 30cl è stupido non approfittare.
E poi il frigo sempre ben fornito del Felix. Bisogna anche provare le novità del Felix che, periodicamente, ruota le sue bottiglie offrendo un'ottima selezione di birre internazionali e qualcosa di nostrano.
Per cui una mini pub crawl si può benissimo metter in scaletta.

  • Sabato 18 febbraio

Infermento - Polignano a mare - La birra è di casa + Beviamoci la "X anno"
Una doppietta non indifferente.
Al pomeriggio i miei soci homebrewers Ivan e Vincenzo, ed io, saremo in veste di "conoscitori" della materia per un piccolo viaggio nel mondo dell'homebrewing, di cui per me il libro di Davide Bertinotti "La tua birra fatta in casa" sta rubando spazio ai migliori best sellers nella mia libreria.
Tra materie prime da toccare con mano e consigli, questo laboratorio sarà utile per poter prendere confidenza con la birra e per cominciare anche a produrla. L'incontro è aperto anche a tutti coloro che ci hanno provato e vogliono condividere il loro risultato.
Questo il programma in sintesi:
-ore 17.00
Nascita dell'homebrewing
Le materie prime
Il processo e le tecniche di produzione
Le regole base per non rischiare infezioni.
-ore 18.30
Spuntino con assaggio della Say No More, la Alt bier brassata per Infermento da Donato di Palma della birra accompagnata da sfizi Infermento
-ore 19.00
Alta fermentazione, bassa fermentazione e fermentazione spontanea
Stili di birre riproducibili e condizioni ambientali per la fermentazione
Maturazione, imbottigliamento e conservazione
-ore 20.00 
Libera degustazione e scambio di birre autoprodotte
Chiacchiere e scambio contatti.
(Costo 10,00 €)

A fine incontro sicuramente mi tratterrò...come si fa a dire di no ad una nuova birra?
Verrà presentata la "X anno", brassata da Vito Lisco per il decimo anno di attività del Birrificio Svevo. Si tratta di una American Pale Ale brassata con luppoli Columbus e Cascade.

  • domenica 19 febbraio

Black Barley's - Corigliano Calabro (CS) - II Concorso Homebrewers Beer Emotion
Inizialmente avevo pensato di mandare qualche bottiglia al concorso, ma la richiesta di far parte della giuria mi ha fatto decisamente scegliere questa seconda opzione! Occasione che non posso perdere per confrontarmi con altre produzioni casalinghe ed allenare le mie papille, seppur modeste. E' una cosa che almeno una volta avrei voluto fare, ed eccomi servito.
Una volta in territorio calabro, ho pensato di restare in compagnia degli homebrewers calabresi di Beer Emotion che si riuniranno proprio nel pomeriggio per una cotta.
E dato che ci sono, passerò la serata nel - pare - fornitissimo pub Black Barley's per l'apertura, già annunciata, di qualche fusto speciale.

E il lunedì? Lo passerò a riprendermi, di sicuro!

Egocentrismo a parte, questa scaletta è più che altro un invito nell'accodarsi insieme a me (e a chi già si è prenotato un posto in macchina) per goderci questa settimana più unica che rara.

Chi si unisce?
La febbre sale!

Cheers.

6 commenti:

  1. Bella scaletta! Al ritorno dalla calabria voglio un pò di peperoncini freschi, così brassiamo una CaPA ( calabrian pale ale ) !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh...chiederò ai colleghi calabresi se ne hanno mai fatte! :D

      Elimina
  2. Bellissima scaletta, a qualche serata sicuramente parteciperò!
    ...ma ti stai aprendo un mutuo per questa settimana? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti...ma sono stato austero questa settimana, così con la prossima mi rimetto in media... :)

      Elimina
  3. Salutami tutti i calabresi!
    Io per i laboratori di domenica ho dovuto rinunciare ad essere in giuria.
    Ti farò sapere come sono le birre che abbiamo scelto (ad esempio mi incuriosisce molto la Roxy di Karma che è in arrivo), tu tienimi informata sul concorso!

    Ci vediamo martedì, mercoledì e giovedì però :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, per le birre dei laboratori conto di recuperare in qualche modo!
      Alla salute!

      Elimina